IL FONDATORE

"Due sportivi, due ragazzi, per il calcio sono pazzi"... Alzi la mano chi non ha mai alzato la testa dai compiti e non si è mai proiettato davanti al teleschermo per seguire questo epico racconto sportivo. "Holly e Benji" fu il cartone animato giapponese che risollevò gli animi dei ragazzini italiani, i quali si erano appena visti soffiare da Maradona il titolo mondiale in Messico (1986...) e che vedevano lo stesso Diego beffare juventini, milanisti e interisti nel campionato italiano seguente. Cosa c'era di meglio, per distrarsi dallo stress quotidiano della scuola e dei genitori, dei super-Tele che in cortile volavano sempre nelle terrazze degli incazzosi vicini, che vedersi quella mezz'oretta di fantacalcio quotidiano? (All'epoca poi era un'oretta, dato che davano addirittura due puntate una dopo l'altra! Che tempi!)

Holly è il rappresentante del calcio che tutti avrebbero voluto, dove prendi palla e ti fai ottocento metri piani tipo Sebastian Coe, travolgendo tutti gli avversari come Bud Spencer in "Lo chiamavano Bulldozer" e, arrivati in vista del portierino avversario, spari una tega clamorosa all'angolino frantumando porta, finestra e tutto quello che si frappone tra te e il sospirato gol. Non esistono tattiche, non esistono difensori, non esiste zona-uomo-fuorigioco ecc.: macché, prendi la palla e vai, che tanto la palla è rotonda (e il campo da calcio sferico). L'Italia è indubbiamente, al di fuori del Giappone, il Paese in cui Holly ha più colpito l'immaginario dei ragazzini; la nostra diffusa passione per il calcio rese Holly & Benji un successone sin dalle prime puntate, un amore sportivo ineguagliato tra i ragazzi - solo Mila, Mimì e socie produssero lo stesso effetto, ma principalmente fra le ragazze (almeno questa è la mia sensazione!)

Su Internet esistono molti siti dedicati a Captain Tsubasa (il nome originale della serie, da Tsubasa Ozora, il vero nome di Oliver Hutton). In queste pagine - grazie, spero, al VOSTRO aiuto - cercheremo di raccogliere il meglio di quello e di molto altro materiale; per chi - come noi - è stanco di leggere tutto in inglese. La prima a raccogliere la richiesta d'aiuto è stata Erika, una accanita collezionista e fan di Parma che, in attesa di costruire la sua pagina personale, ha gentilmente acconsentito a fornirmi un po' di preziosa collaborazione. A presto!

Simone Odino, 1999

IL LIBROGAME

Scarica e gioca gratis il primo librogame di Holly e Benji

"I due fuoriclasse" di Alberto Orsini

(clic sulla copertina per aprire il file da leggere e scaricare)

cover

Premiato a Lucca Comics & Games 2018

Lgl Award "Miglior Opera Amatoriale"

LO VUOI CARTACEO? STAMPA IL LIBROGAME SU LULU.COM

 

IL RITORNO

Da lunedì 4 giugno 2001 a venerdì 11 agosto 2017... Tanto ci è voluto perché tornasse online questo sito, uno dei primi e dei più completi dedicati al mondo di Holly e Benji o Capitan Tsubasa che dir si voglia. Rinasce per mia iniziativa, dopo averne recuperato le "pagine perdute" sulla Wayback Machine - Internet Archive, perché tanti anni sono passati ma la passione mia e di tanti altri è rimasta intatta, ha solo bisogno di essere convogliata e ancorata.

Punto di partenza non può che essere un sito, questo sito, con la grafica html statica e i colori sparati che andavano tanto di moda all'epoca, quando la vita era più facile. Lo ripropongo in "ristampa anastatica", com'era e dov'era (a parte l'indirizzo, quello è nuovo), dopo aver cercato di contattare invano l'autore per chiedergli il permesso di farlo.

Spero se mai tornerà a navigare in questi lidi che non se ne avrà a male. L'operazione nasce con profondo rispetto della sua opera e non per volontà di appropriarsene, tanto è vero che la firma di Simone Odino compare un po' ovunque come è giusto che sia.

Il sito va online così com'era ed è ancora incompleto, molti link rimandano ancora alla Wayaback Machine, insomma servirà un po' di rodaggio che farò via via, come si faceva una volta. Non perdete l'appassionata introduzione di Simone, e buona lettura!

Alberto Orsini, 2017

 

 


Torna all'indice generale di www.odino.com

dal 14-9-99

CAPTAIN TSUBASA © 1981 by Yoichi Takahashi All rights reserved. First published in Japan in 1981 by SHUEISHA INC., Tokio
Immagini, situazioni e personaggi qui rappresentati fanno parte di un iniziativa no profit
e sono perciò da intendersi come prive di scopo di lucro.